L'ernia discale : la terapia conservativa ha gli stessi risultati della chirurgia ma meno rischio

 

+ CHIRURGIA PER L'ERNIA DEL DISCO DOLOROSA: MEGLIO SUBITO O DOPO?
Peul, New England Journal of Medicine, 2007

In quello che potrebbe essere lo studio più completo fino ad oggi pubblicato sul trattamento della sciatalgia da ernia del disco, Peul ha rilevato che i risultati a lungo termine dei pazienti trattati chirurgicamente e non chirurgicamente sono identici.
Lo studio ha evidenziato che i pazienti i cui sintomi sono tollerabili possono rimandare l'intervento chirurgico con ragionevole fiducia nella guarigione spontanea. "Il 60% dei candidati alla chirurgia, che ha scelto il trattamento conservativo prolungato, ha evitato la chirurgia. Dopo un anno, i risultati sono simili a quelli dei pazienti che hanno scelto di operarsi subito. Il decorso naturale della sciatalgia è più favorevole di quanto si pensasse in precedenza," ha affermato Peul.
La chirurgia ha comunque un ruolo importante per chi non riesce a sopportare il dolore alla gamba o per chi trova il decorso naturale della guarigione troppo lento e vuole minimizzare i tempi di recupero dal dolore.